Cerca

Ricetta "Bun" per Hamburger

Il pane non è solo il contenitore ma è parte fondamentale della composizione del panino, infatti il pane mantiene calda la carne e garantisce l'equilibrio della ricetta.

Inoltre, il pane dona un'aroma unico al panino, per questo motivo è possibile aromatizzarlo e in base ad ogni ricetta si otterrà una combinazione unica di sapori.





In questo articolo tratteremo una ricetta classica che permette di prendere confidenza con la preparazione ed ottenere un risultato eccezionale.


INGREDIENTI (per 8 panini):

- 420 g farina "0"

- 10 g lievito di birra

- 50 g zucchero

- 10 g di sale fine

- 175 ml di latte

- 2 uova

- 30 g burro

- Semi di sesamo a piacere


PREPARAZIONE

Miscelate farina, lievito, zucchero e sale. Aggiungete il latte, un uovo interno e 1 tuorlo. Mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo, unite il burro e lavorate per almeno 15 minuti o finché l'impasto non diventa morbido e liscio al tatto.


Inserite l'impasto in una ciotola oliata e copritelo con la pellicola, fate lievitare in un luogo caldo per almeno 1 ora e mezza.


Quando la lievitazione è ultimata dividete l'impasto in 8 panini (o a dimensioni che preferite), formate dei panetti lisci aiutandovi con della farina sul piano di lavoro.


Copriteli con un panno o con della pellicola e fateli lievitare per almeno 1 ora in un luogo caldo. Trascorsa 1 ora i bun devono essere morbidi e riassorbire la pressione di un dito.


La cottura va fatta a 185/190°C, prima di infornare spennellate la superficie dei panini con l'albume allungato con dell'acqua. In questa fase è possibile cospargere la superficie con semi di sesamo o di papavero. Cuocete per 15/17 minuti finchè diventano dorati.


Lasciate raffreddare i panini prima di utilizzarli.

E' possibile aromatizzare l'impasto con spezie e aromi in base alla farcitura che si vuole utilizzare, alcuni esempi sono: zafferano, cumino, paprika o estratti di verdure.