Cerca

Porchetta di trota salmonata

Un piatto semplice, colorato, estivo e di facile esecuzione con sapori classici ma insoliti nel pesce. Piatto buono anche tiepido, ideale per un pic-nic alternativo.



INGREDIENTI

· Filetti di trota salmonata di buone dimensioni (sostituibile anche con trota normale)

· Sale

· Pepe nero in grani

· Pepe rosa in grani

· Rosmarino fresco

· Aglio

· Finocchietto fresco


PREPARAZIONE

Sfiletto una trota creando due filetti, posso anche comperare dei filetti già fatti. Mi assicuro di togliere tutte le spine dalla carne del pesce, rifilo per ottenere dalla parte più larga due pezzi uguali. Con la parte del filetto “scartata” tolgo la pelle e verrà usata per riempire la “porchetta”.

Preparato il pesce mi occupo delle spezie. Pulisco e trito finemente aglio, rosmarino e finocchietto, tosto in un pentolino il pepe e lo schiaccio con il pestacarne per ridurlo grossolanamente in pezzi. Mischio entrambe le spezie sia fresche che secche e le tengo da parte.

Dispongo nel tagliere i due filetti di trota, li salo, li cospargo con il mix di spezie, li adagio su uno i pezzi di “scarto”, li salo e li spezio. Chiudo con l’altro filetto e passo alla legatura stile porchetta.

Una volta ben legata, ungo tutta la pelle e metto in cottura indiretta nel BBQ a 130°C fino a raggiungere al cuore della “porchetta“ i 65°C. Verso la fine della cottura, alzo la temperatura del BBQ per fare in modo che la pelle esterna vada a colorarsi rendendola un più croccante.

Dopo averlo fatto riposare qualche minuto la si può affettare.