Cerca

Cappone ripieno

Classica ricetta natalizia che non stanca mai, il cappone ripieno è il piatto perfetto per stupire i commensali.




INGREDIENTI:

- Cappone

- Trito di carne vitello/maiale

- Pane

- Latte

- Sale

- Pepe

- Castagne

- Aglio

- Prezzemolo

- Uovo

- Zucchero a velo di canna


PREPARAZIONE

Per prima cosa bisogna pulire, eviscerare e bruciare le pelurie sulla superfice del cappone. La seconda fase è disossare il cappone cercando di non rompere la pelle nella zona della schiena, è possibile mantenere le ossa delle cosce per scopo estetico. Una volta disossato lo poniamo su una superfice piana, con la pelle appoggiata al piano, saliamo e pepiamo la carne.

Mettiamo a mollo il pane raffermo, eliminando la parte della crosta esterna, nel latte con uno spicchio di aglio. Le castagne si possono acquistare in vari modi: crude (nel periodo di vendita) lessandole e spellandole oppure si possono comperare già cotte, altrimenti anche secche facendole ammollare e bollire per renderle morbide.

Una volta che abbiamo tutti gli ingredienti a disposizione assembliamo il cappone. Mettiamo in una bacinella la carne trita, l’aglio tritato, prezzemolo tritato, le castagne, il pane strizzato, l’uovo, il sale ed il pepe. Mescoliamo e amalgamiamo il tutto, deve risultare tutto ben uniforme.

Poniamo la farcia sulla superfice del cappone, cercando di metterla al centro, procuriamoci filo e ago da cucina e richiudiamo il cappone avendo cura di chiuderlo bene.

Fatta l’operazione di legatura, accendo il BBQ lo porto a 140°C e lo dispongo per una cottura indiretta con vaschetta di acqua sotto la griglia. Ungo la superfice esterna del cappone, la salo e lo spolvero con poco zucchero a velo di canna (darà una colorazione brunita ed un sapore molto gradevole).

Lo metto a cuocere fino a quando al cuore il cappone non ha raggiunto i 75°C, lo levo dal BBQ e lo metto a riposare per far compattare le carni e per facilitarne il taglio.

Passati una decina di minuti, affetto e lo servo.